Mercoledì
16 ottobre


Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Una B12 per tutto: la vitamina polivalente

La vitamina B12, chiamata anche cianocobalamina, è essenziale per la salute del nostro organismo, ha, difatti,  un ruolo fondamentale per la nostra salute. Il nostro corpo non è, però, in grado di produrla da solo, quindi è importante integrarla con l’alimentazione o con integratori alimentari. All’interno del corpo la B12 prende parte a molti processi vitali, aiuta a mantenere in salute le cellule nervose ed è indispensabile per la formazione sia dei globuli rossi che del DNA.
Inoltre, anche lo sviluppo e la crescita dei muscoli potrebbero risentirne: la vitamina B12 nutre e alimenta i muscoli.

I segnali della carenza di questa vitamina potrebbero essere:

  • Stanchezza cronica
  • Scarsa memoria
  • Depressione
  • Rilassatezza
  • Difficoltà nel concentrarsi
  • Irascibilità
  • Affaticamento

Passati rapidamente in rassegna i sintomi di una sua carenza, vediamo quali potrebbero essere i benefici del suo regolare apporto. La vitamina B12 è importante perché

  • previene l’anemia partecipando alla formazione dei globuli rossi. Bassi livelli di B12 possono causare una riduzione nella formazione di queste cellule e impedire che si sviluppino correttamente. La conseguenza è lo sviluppo dell’anemia, condizione in cui l’organismo non è più in grado di trasportare l’ossigeno agli organi vitali. E ciò si manifesta fisicamente con stanchezza e debolezza.
  • aiuta a mantenere il cuore in salute. La pressione sanguigna alta e alti livelli di omocisteina sono associati a un maggiore rischio di infarto e proprio la carenza di B12 è fra i fattori che contribuisce ad aumentare i livelli di omocisteina.
  • aiuta a rinforzare le ossa e a prevenire l’osteoporosi.
  • mantiene il sistema nervoso in salute, poiché aiuta a prevenire la perdita di neuroni. La carenza di vitamina B12 causa perdita di memoria, specialmente negli anziani. La vitamina, infatti previene l’atrofia cerebrale, quindi impedisce la perdita dei neuroni che è causa di demenza e perdita di memoria.
  • in gravidanza aiuta a evitare il parto prematuro del bambino e i difetti di nascita.
  • riduce il rischio della degenerazione maculare. La maculopatia è una patologia invalidante degenerativa che colpisce la visione centrale per la quale non c’è cura e che può portare a cecità permanente. Secondo alcuni studi una integrazione adeguata di vitamina B12, acido folico e vitamina B6 aiuta a ridurre il rischio di maculopatia e a tenere gli occhi e le sue strutture in salute.
  • migliora l’umore e allevia i sintomi della depressione in quanto implicata nella sintesi di serotonina.
  • aiuta a combattere la fatica donando energia, così come fanno le vitamine di tutto il complesso B.
  • aiuta a mantenere in salute la pelle, rinforza i capelli e le unghie.

 



Avatar
Dott.ssa Biologa Minicone Sara
sara.minicone@gmail.com

Lascia un commento