Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Oggi è la festa dei nostri cari Amati Nonni!!!!

 

Oggi è la festa dei nonni, dei cari amati nonni ed il fiore che la rappresenta è “ Non ti scordar di me”!!!

Fiori che ci dicono di “Non dimenticarci di loro”, figure molto importanti per i nipoti e che attualmente svolgono un ruolo di aiuto e sostegno all’interno dei nuovi nuclei familiari creati dai loro figli!!!

 

Le scuole organizzano lavoretti da consegnare ai propri nonni e tutti i territori   organizzano manifestazioni, per ricordare una festa ancora poco diffusa, a mio parere!! Da evidenziare l’evento del comune di Brusciano in piazzetta XI settembre dalle 18:00, dove ci saranno controlli medici gratuiti, animazione per nonni e nipoti e tanto altro da scoprire!!!!

Mi ha colpito anche la pubblicità dell’Amplifon di questi giorni…..nipoti che motivano i loro nonni, abbracciandoli forte e con parole dolci, a provare l’apparecchio e a fare una consulenza gratuita per l’udito!!!

Il ruolo dei nonni oggi nelle famiglie

I nonni si prendono cura dei loro nipoti, quando i figli lavorano, trascorrendo momenti di gioco, di apprendimento (facendo i compiti insieme), di insegnamenti importanti che tramandano.

Quante storie potrebbero raccontare sulla loro vita, immaginandoli giovani, piccoli in momenti storici diversi dal nostro e conoscendo e recuperando valori ormai perduti o dimenticati!!!!!

Citando Papa Francesco: «La vecchiaia è la sede della sapienza della vita» di cui dovrebbero cibarsi le nuove generazioni.

Purtroppo, nella società odierna, sostengono economicamente figli e nipoti in netta difficoltà, 1,5 milioni di nonni regolarmente e 5,5 milioni saltuariamente………….. una famiglia su tre vince la crisi economica grazie a loro!!!!

In situazioni di genitori adolescenti o separati, diventano per i loro nipoti, il genitore assente, un punto di riferimento emotivo e stabile in una situazione familiare critica. Nella mia esperienza clinica, ho visto vari casi del genere, dove il paziente viveva il lutto di un nonno con la stessa intensità e sofferenza della perdita di un genitore.

Nei corsi di preparazione alla nascita o gruppi di sostegno alla genitorialità, ho sempre dedicato molto tempo al rapporto tra genitori e nonni, contrassegnato spesso da discussioni per la mancanza di regole da parte dei nonni i quali, “Viziano e non dicono mai no”. In tale occasioni ho sempre ricordato ai genitori che i primi a dare le regole e a farle rispettare devono essere loro, prendendosi la loro responsabilità genitoriale, ed ho sempre consigliato di spiegare con calma ai parenti cosa non possono fare i loro figli, anche con un bel decalogo di regole da lasciargli in loro assenza….ovvero di dare loro le istruzioni su come educare i loro figli!!!! Fondamentale è anche porsi in una posizione di ascolto rispetto ai loro consigli nati da una maggiore esperienza, prendendosi il giusto per valutare consa accettare o no, con la propria testa!!

Con un dialogo sereno e tranquillo è possibile avere una comunicazione costruttiva e sana, ma soprattutto….far comprendere all’altro quali sono le nostre esigenze e quanto è importante per noi genitori le richieste che stiamo facendo!!!! Inoltre ho sempre evidenziato quanto i nonni siano un risorsa per la famiglia, sia nella fase della gravidanza che dopo la nascita.

Il mio invito però, è a non dimenticarsi di loro, quando a causa di una malattia hanno difficoltà a camminare o sono allettati, e di conseguenza hanno bisogno di essere accuditi…in questi casi ricordate tutti i sacrifici che hanno fatto per voi da bambini, adolescenti ed adulti!! La vita è una giostra che gira e a turno, qualcuno della famiglia ha bisogno di aiuto!!Avvalersi di personale medico e sanitario specifico, di una persona che in vostra assenza si prenda cura di loro, di consigli da parte degli esperti potrà aiutarvi e liberarvi dalla tensione e dallo stress e creare un rapporto più sereno con loro!!!

Lo psicologo americano Preston nel suo libro dal titolo “Come comunicare con anziani difficili” offre consigli importanti, come quello di usare pazienza e compassione, comprendendo anche le loro difficoltà quotidiane, di chiedere invece di ordinare, di ascoltare e dare sempre una possibilità di scelta, senza imporre le idee o, davanti a scelte obbligate, spiegare le motivazioni con calma.

In questo modo sarete anche un esempio positivo, altruistico per i vostri figli che impareranno ad amare le persone per quello che sono, in modo incondizionato.

Auguro a tutti buona festa dei nonni, trascorsa con tutta la vostra famiglia, ricca di amore, gratitudine e affetto!!!

 

Dr.ssa Annalisa Allocca Psicologa Clinica e di Comunità

 

Libri consigliati

Zanatta A.L. ,2013, “I nuovi nonni.” ,Il Mulino, Bologna

Saraceno C., 2011. “Nonni e nipoti”, in Il secolo degli anziani (a cura di Golini A., Rosina A.), Il Mulino, Bologna

Attias-Donfut C., Segalen M., 2005.,”Il secolo dei nonni – la rivalutazione di un ruolo”, Armando editore

 

 

 

Avatar
Dr.ssa Annalisa Allocca
annalisaal@tiscali.it

Psicologa Clinica e di Comunità, specializzanda presso l’IGAT di Napoli “ Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt e Analisi Transazionale” In diversi anni di attività ho collaborato con vari enti associativi ed istituzionali in progetti rivolti a famiglie disagiate, adolescenti a rischio e diversamente abili, organizzato seminari e convegni su tematiche di vario genere e condotto corsi di preparazione alla nascita e di sostegno alla genitorialità. Inoltre ho maturato esperienza in yoga della risata presso l’istituto penale per minori di Napoli che ha sede a Nisida fino a diventare leader in tale disciplina. Attualmente svolgo attività privata consistente in sostegno psicologico individuale, di gruppo e di coppia rivolto ad adulti, adolescenti, bambini e genitori, collaboro con la Clinica Santa Patrizia nel protocollo SICOB per la valutazione psicologica del paziente obeso candidato alla chirurgia bariatrica e conduco gruppi motivazionali alla dieta, antistress e di sostegno alla genitorialità.

No Comments

Post A Comment

Prenota qui la tua visita

Prenoti la sua visita medica o esame diagnostico, una nostra operatrice La ricontatterà per ultimare la prenotazione.


Questo sito internet fa uso di piccoli file di testo (cookie) atti al corretto svolgimento di tutte le funzioni visualizzate. I cookie sono normalmente usati per permettere al nostro portale di funzionare correttamente (cookie tecnici), di generare report e statistiche di utilizzo (cookie statistici) e di generare piccoli contenuti pubblicitari non invasivi in base alle pagine visitate (cookie di profilazione). La Privacy & Cookie Policy è consultabile in ogni momento a questo indirizzo.

Accettandone l’utilizzo, riusciremo ad offrire un servizio sempre migliore e mirato alle vostre esigenze.

Alcuni contenuti o funzionalità del nostro sito non sono disponibili in quanto non è stata accettata l’esecuzione dei cookie.
Questo succede perchè “%SERVICE_NAME%” richiede l’utilizzo di tali cookie. Per visualizzare questo contenuto o funzionalità, è necessario attivarli cliccando qui.