Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Miracoloso no, ma molto utile sì: l’avocado

L’avocado è il frutto della Persea gratissima, una pianta d’origine americana che matura in estate e che, di recente, sta spopolando in Italia anche in quanto coltivazione, specie in Sicilia, e non più solo come prodotto di importazione.

I suoi frutti, d’aspetto simili alle pere, hanno una polpa morbida e oleosa tale da poter essere utilizzata in creme, insalate e come sostituto vegetale del burro.

Gli avocado sono una ricca fonte di minerali, grassi sani, fibre e vitamine, tra cui la Vitamina K, C, E e una importante concentrazione di vitamina D. Oltre a questi e ad altri componenti benefici, quali sono il potassio, il fosforo, il calcio, il ferro e il sodio, l’avocado è possessore anche di grassi saturi, meno adatti all’organismo, perché, seppur di origine vegetale,  favoriscono la formazione di colesterolo.

Altri componenti spiccano tra quelli di questo frutto e sono la niacina, la riboflavina, il rame, il magnesio, il manganese e vari antiossidanti.  Sebbene gli avocado siano tecnicamente un frutto, dal punto di vista nutrizionale sono considerati una fonte di grasso: a differenza di altri frutti, questi sono ricchi di grassi (il 77% delle loro calorie proviene difatti dai lipidi) monoinsaturi per lo più, e, in minore quantità, di grassi saturi e polinsaturi. La maggior parte di quel grasso monoinsaturo è l’acido oleico, lo stesso delle olive e dell’olio d’oliva, acido grasso da molti anni ormai definito benefico per la salute in quanto capace di ridurre l’infiammazione e il rischio di malattie cardiache.

In generale, tra i benefici apportati da questo grasso vi sono una maggiore sensibilità all’insulina, un migliore controllo della glicemia e livelli più bassi di colesterolo LDL “cattivo”.

Per quanto concerne la corretta alimentazione, anche nell’ambito di un regime di dieta dimagrante, frutta e verdura sono, e devono rappresentare, i punti saldi dell’alimentazione, ma in particolare l’avocado è associato ad un minor rischio di sindrome metabolica e un peso corporeo inferiore nei consumatori abituali rispetto a persone che non ne mangiano affatto. Dunque, non sono frutti miracolosi, ma sicuramente si adattano bene a una dieta sana ed equilibrata.  Per tale motivo è opportuno inserirli nella propria dieta quotidiana, al di là che sia un regime normocalorico e una dieta dimagrante.

Avatar
Dott.ssa Biologa Minicone Sara
sara.minicone@gmail.com
No Comments

Post A Comment

Questo sito internet fa uso di piccoli file di testo (cookie) atti al corretto svolgimento di tutte le funzioni visualizzate. I cookie sono normalmente usati per permettere al nostro portale di funzionare correttamente (cookie tecnici), di generare report e statistiche di utilizzo (cookie statistici) e di generare piccoli contenuti pubblicitari non invasivi in base alle pagine visitate (cookie di profilazione). La Privacy & Cookie Policy è consultabile in ogni momento a questo indirizzo.

Accettandone l’utilizzo, riusciremo ad offrire un servizio sempre migliore e mirato alle vostre esigenze.

Alcuni contenuti o funzionalità del nostro sito non sono disponibili in quanto non è stata accettata l’esecuzione dei cookie.
Questo succede perchè “%SERVICE_NAME%” richiede l’utilizzo di tali cookie. Per visualizzare questo contenuto o funzionalità, è necessario attivarli cliccando qui.