[datetoday]
Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Il licopene: un carotenoide benefico

Il licopene è un carotenoide derivante dalla maturazione della clorofilla nei vegetali che piano a piano svanisce per lasciare spazio ai carotenoidi appunto: essi hanno una vasta gamma di benefici per la salute tra cui quello di essere attivi contro le malattie cardiovascolari e l’invecchiamento delle cellule del corpo; sono potenti antiossidanti e diversi studi evidenziano il loro ruolo nella prevenzione di tumori dell’apparato digerente e del cancro alla prostata. Il licopene diminuirebbe anche l’incidenza dell’artrite, la proliferazione dei radicali liberi nell’organismo e alcune patologie molto diffuse come il morbo di Parkinson.

L’alimento per antonomasia associato al licopene è il pomodoro: in Europa quella del  pomodoro rappresenta la seconda coltura agricola per importanza ed è la prima  fonte di licopene nella dieta. Come gli altri carotenoidi, anche il licopene  si assimila più facilmente se associato ai grassi, come con dell’ olio extravergine d’oliva,  e se cotto.

Le virtù del licopene possono essere  riassunte in 10 punti:

  • Attività antitumorale, diversi studi evidenziano il suo ruolo nella prevenzione di tumori dell’apparato digerente, dei polmoni e della prostata;
  • Antiossidante, è un  antiossidante naturale100 volte più efficace della vitamina E;
  • Radicali liberi, grazie alla sua forza nell’impedire la proliferazione dei radicali liberi nell’organismo, previene l’invecchiamento cellulare;
  • Per la prostata riduce la crescita batterica e migliora il quadro infiammatorio: l’azione sinergica del licopene con altri principi attivi nel migliorare il quadro clinico della prostatite;
  • Malattie cardiovascolari, inibisce l’aggregazione di placche riducendo le proporzioni delle cellule schiumose che nel sangue vanno poi a formare le placche fibrose;
  • Pelle e UV, mentre le normali creme solari proteggono esternamente dai raggi ultravioletti, l’assunzione di licopene concorre a riparare i danni fotoindotti dalle energie termiche dei raggi infrarossi del sole;
  • Anticolesterolo, ha un’azione anticolesterolemica paragonabile a quella dei più diffusi farmaci oggi in commercio, le statine. Inibisce la sintesi del colesterolo e aumenta la degradazione delle lipoproteine a bassa densità (LDL);
  • Antinfiammatorio, l’attivazione di un fattore che svolge un ruolo chiave nel processo infiammatorio viene notevolmente ridotta da un polisaccaride ottenuto dalle bucce di pomodoro. E’ stato suggerito che il licopene abbia un effetto preventivo dell’artrite;
  • Antidoto, ha una funzione di contrasto di veleni e tossine con cui si entra in contatto nella vita quotidiana: aflatossine, ciclosporine, cadmio;
  • Protegge la retina dalla degenerazione maculare legata all’età, una patologia multifattoriale che colpisce la zona centrale della retina.

Tutti questi benefici sono  peculiari del licopene e non vengono perduti durante la cottura, anzi talvolta potenziati, in quanto risulta essere resistente al calore.

Avatar
Dott.ssa Biologa Minicone Sara
sara.minicone@gmail.com
Nessun commento

Lascia un commento