Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Brodo di giuggiole: non è solo un mito

La giuggiola è il piccolo frutto dolce prodotto dal giuggiolo, albero originario delle regioni asiatiche.
La giuggiola è una drupa edula poco più piccola di un’albicocca, leggermente ovale e con una buccia sottile e liscia color marrone-bruno, tendente al rosso a maturazione, che possono consumarsi fresche o essiccate.

La medicina tradizionale attribuisce a questi frutti innumerevoli proprietà e benefici per la salute.

Il giuggiolo viene coltivato da oltre 4000 anni per la commercializzazione delle giuggiole, che trovano impiego nel settore alimentare e come rimedio naturale nelle medicine tradizionali. I frutti freschi hanno un profilo nutrizionale simile a quello dei fichi e dei datteri: oltre a essere ricche di zuccheri, rappresentano una fonte di vitamina C, pro vitamina A e vitamine del gruppo B.  Le giuggiole forniscono al nostro organismo anche preziosi minerali, tra cui ferro, calcio, fosforo e manganese.

Le giuggiole sono usate come rimedio emolliente, antisettico, antinfiammatorio, antispastico e vengono impiegate per garantire il buon funzionamento del fegato e dell’apparato gastrointestinale, oltre che dell’apparato urinario, di quello respiratorio e di quello cardiovascolare. Tradizionalmente essiccate sono usate per preparare collutori e pastiglie analgesiche, antisettiche ed espettoranti usate nel trattamento di affezioni della bocca, faringiti, bronchiti, tosse e mal di gola.

I frutti secchi del giuggiolo vengono consumati anche per trattare stanchezza e stress, inappetenza e diarrea.

In Cina gli infusi preparati con le giuggiole vengono somministrati come rimedio in caso di ansia e insonnia, per l’azione sedativa e calmante, che favorisce il rilassamento e il buon riposo. La polpa della giuggiola viene infine usata per preparare una pasta cicatrizzante e lenitiva da applicare sulle ferite per velocizzarne la guarigione.

Avatar
Dott.ssa Biologa Minicone Sara
sara.minicone@gmail.com
No Comments

Post A Comment

Questo sito internet fa uso di piccoli file di testo (cookie) atti al corretto svolgimento di tutte le funzioni visualizzate. I cookie sono normalmente usati per permettere al nostro portale di funzionare correttamente (cookie tecnici), di generare report e statistiche di utilizzo (cookie statistici) e di generare piccoli contenuti pubblicitari non invasivi in base alle pagine visitate (cookie di profilazione). La Privacy & Cookie Policy è consultabile in ogni momento a questo indirizzo.

Accettandone l’utilizzo, riusciremo ad offrire un servizio sempre migliore e mirato alle vostre esigenze.

Alcuni contenuti o funzionalità del nostro sito non sono disponibili in quanto non è stata accettata l’esecuzione dei cookie.
Questo succede perchè “%SERVICE_NAME%” richiede l’utilizzo di tali cookie. Per visualizzare questo contenuto o funzionalità, è necessario attivarli cliccando qui.