Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Acufene cronico: attenzione continua

Il fastidioso fischio che alcun persone sentono costantemente nelle orecchie si chiama acufene: un sintomo che parte da un’area specifica del cervello e impedisce, a chi ne soffre, di riposare adeguatamente.

A comprendere l’origine dell’acufene sono stati i ricercatori della University of Illinois che hanno analizzato con risonanza magnetica funzionale il cervello di alcuni pazienti: osservando le immagini, hanno scoperto che l’acufene parte da una regione chiamata precuneo.

Il precuneo si trova nel lobulo parietale superiore ed è coinvolto nella memoria episodica e in alcuni aspetti dalla coscienza. Il precuneo è importante anche perché è collegato con due sfere del cervello: quello responsabile dell’attenzione, che è attivo quando si presta, appunto, attenzione ad un interlocutore, e quello responsabile delle funzioni di background, quando, cioè, una persona sta dormendo o riposando e non sta pensando a nulla in particolare. I ricercatori hanno scoperto che l’acufene cronico è connesso più con la sfera responsabile dell’attenzione e meno con l’altra e questo implica che le persone che sentono costantemente il fischio tipico dell’acufene, anche quando vanno a dormire, in realtà non riescono a riposare davvero perché il cervello resta in uno stato di attenzione maggiore rispetto a quello di chi non sente il fischio.

Quanto scoperto spiegherebbe come mai molti pazienti riportino numerosi casi di stanchezza cronica e di difficoltà a concentrarsi.

La scoperta permetterà, forse, in futuro di trovare trattamenti utili e sconfiggere o gestire l’acufene cronico.

Avatar
Dott.ssa Biologa Minicone Sara
sara.minicone@gmail.com
No Comments

Post A Comment

Prenota qui la tua visita

Prenoti la sua visita medica o esame diagnostico, una nostra operatrice La ricontatterà per ultimare la prenotazione.


Questo sito internet fa uso di piccoli file di testo (cookie) atti al corretto svolgimento di tutte le funzioni visualizzate. I cookie sono normalmente usati per permettere al nostro portale di funzionare correttamente (cookie tecnici), di generare report e statistiche di utilizzo (cookie statistici) e di generare piccoli contenuti pubblicitari non invasivi in base alle pagine visitate (cookie di profilazione). La Privacy & Cookie Policy è consultabile in ogni momento a questo indirizzo.

Accettandone l’utilizzo, riusciremo ad offrire un servizio sempre migliore e mirato alle vostre esigenze.

Alcuni contenuti o funzionalità del nostro sito non sono disponibili in quanto non è stata accettata l’esecuzione dei cookie.
Questo succede perchè “%SERVICE_NAME%” richiede l’utilizzo di tali cookie. Per visualizzare questo contenuto o funzionalità, è necessario attivarli cliccando qui.