Domenica
22 settembre


Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Acqua alla menta: una bevanda benefica non solo d’estate

Trovare sollievo, in una torrida giornata d’estate, in  una bevanda rinfrescante è un piacere non solo per il palato ma anche per l’umore. Ancor di più, poi, se questa bevanda apporta benefici in senso generale all’organismo.

Una bevanda dai mille poteri è l’acqua alla menta ottenuta tramite l’ebollizione di mezzo litro di acqua con figlie di menta miscelata con un litro e mezzo di acqua con succo di limone. Così facilmente preparata, l’acqua di menta possiede numerose proprietà terapeutiche che aiutano a migliorare la qualità della vita in modo naturale. Apprezzata sopratutto durante i mesi estivi, l’acqua di menta aiuta ad alleviare i sintomi dei problemi digestivi, in quanto ricca di manganese, rame e vitamina C.

Ma i benefici dell’acqua di menta non finiscono qui:

  • accelera la digestione, allevia l’acidità di stomaco, evita l’infiammazione e il dolore addominale;
  • aiuta a respirare meglio, migliora l’inalazione ed espirazione, grazie all’acido rosmarinico che protegge dalle infiammazioni del sistema respiratorio;
  • allevia la diarrea, difatti rilassa i muscoli dell’intestino e riduce i sintomi della diarrea;
  • purifica il corpo, la menta ha proprietà antivirali ed è capace di eliminare i parassiti intestinali;
  • migliora la memoria, il suo aroma aiuta a potenziare la memoria e migliora le funzioni cognitive;
  • ha un effetto positivo sulla protezione dal cancro alla prostata, la menta, secondo uno studio condotto dall’Università di Medicina di Seul, contiene un composto simile al mentolo che aiuta a ridurre il rischio di cancro:
  • combatte l’alito cattivo, attacca ed elimina i germi che causano l’alito cattivo;
  • allevia la stitichezza, l’acqua di menta migliora il transito intestinale e allevia i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile;
  • e infine, calma lo stress, pare abbia un leggero effetto sedativo, migliora l’umore e allontana lo stress.

Questi sono solo alcuni dei motivi per i quali non bisognerebbe consumare l’acqua di menta solo nella bella stagione, ma si potrebbe pensare a lei come un toccasana utile durante tutto l’anno.



Avatar
Dott.ssa Biologa Minicone Sara
sara.minicone@gmail.com

Lascia un commento