Lunedì
21 maggio


Servizio CUP

Aperto LUN - VEN
8:30 - 13:00 | 14:00 - 18:30


(+39) 081 0010202


App di Sanità Senza Problemi

L'App della buona sanità è arrivata!
Gratuita e disponibile per Android e iOs, smartphone e tablet!
Scaricala subito dal tuo Store!



Consulenza per il trattamento dei dati personali (DL 196/2003 – GDPR 2018)

Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali

Il Regolamento europeo (UE) 2016/679 concernente la tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e la libera circolazione di tali dati è entrato in vigore il 24 maggio 2016 e diventerà direttamente applicabile in tutti gli Stati membri a partire dal 25 maggio 2018.

 

La Soluzione al GDPR su misura per Te!

General Data Protection Regulation: è il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati approvato dal Parlamento Europeo nell’Aprile 2016 che abroga la Direttiva 95/46 CE.
Con tale Regolamento, che entrerà in vigore dal 25 Maggio 2018, la Commissione Europea armonizza e supera la normativa vigente, imponendo degli obblighi sul trattamento e sulla gestione dei Dati Personali dei cittadini europei.
Per Dati Personali si intendono le informazioni degli individui relative la vita professionale, pubblica o privata, da un nome, ad una foto, un indirizzo email, le informazioni bancarie, un indirizzo IP di un computer e così via.

 

Tali regole devono essere rispettate sia dalle Aziende con sede nell’Unione Europea che da quelle con sede extra-europea, ai fini di sensibilizzare il rispetto della privacy e delle politiche di sicurezza.
Sanità Senza Problemi S.r.l. sostiene le Aziende nell’essere conformi al GDPR e nel non incorrere in sanzioni o rischi. Il GDPR e la conformità sulla privacy dei Dati sono strettamente correlati alla strategia organizzativa e alla gestione di Dati.

 

Sanità Senza Problemi S.r.l. renderà la Tua Azienda ottemperante alla legge sulla privacy e potenzierà, in relazione alla sensibilità del Dato trattato, le misure di sicurezza informatica e le misure di sicurezza fisica.

Entro Maggio 2018 bisognerà adeguarsi al nuovo Regolamento Europeo!

Sanzioni e rischi:

  • Sanzioni pecuniarie fino a 10 milioni di euro, o fino al 2% del fatturato totale annuo registrato nell’esercizio precedente;
  • Sanzioni pecuniarie fino a 20 milioni di euro, o fino al 4% del fatturato totale annuo registrato nell’esercizio precedente;
  • Divieto al trattamento dei Dati con interruzione dell’erogazione di servizi e attività organizzative.

Azioni da adottare:

  • Mappare i processi aziendali attuali (Analisi AS IS)in relazione al trattamento dei Dati e definirne i potenziali rischi (Risk Assessment);
  • Migliorare le misure di sicurezza informatica, fisica e logica attraverso investimenti organizzativi e/o tecnologici relativi ai rischi individuati;
  • Definire ruoli e responsabilità, in relazione alle tematiche legate alla Privacy;
  • Diffondere e sensibilizzare l’organizzazione sulle tematiche inerenti la Protezione dei Dati.

Obiettivo:

  • Garantire al Titolare il supporto per il rispetto continuo del D.Lgs196/03 e del GDPR 2018;
  • Consentire la continua e dinamica ottemperanza alla legge sulla Privacy che espone a rischi nei confronti di dipendenti, clienti, fornitori e business partners.

Questionario di autovalutazione Privacy e Nuovo Regolamento GDPR

Informazioni Azienda




Questionario di autovalutazione


(si possono selezionare più risposte)

Contattaci

Compila i campi sottostanti per ricevere in breve tempo una comunicazione da un nostro responsabile. La richiesta di informazioni non ha carattere vincolante. I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori.